Design Identity Hotel di lusso

Argentario Resort Golf & SPA
Argentario Golf Resort & SPA.
Design Identity
Prenota Online




Modifica o cancella una prenotazione


Una filosofia eco-consapevole e una meticolosa ricerca di materiali e arredi contemporanei: queste sono le idee di una nuova visione della  Maremma Toscana.

Simbolo di questa identità all'Argentario Resort è l’imponente atrio d’ingresso, dove i colori intensi del cielo e della vegetazione circostante vengono valorizzati da enormi vetrate in contrasto coi pavimenti in pietra tabarca, i banchi arcuati in plexiglass e rovere della reception e gli elementi strutturali in nero opaco.

La struttura è a forma di libellula con una facciata di pietra calcarea ed all’interno l’interior designer Andrea Fogli crea uno stile contemporaneo con accenni retrò e stravaganti lontani dalla tradizione locale.

Le camere esprimono una personalità individuale e dal design sofisticato e confortevole, dal minimalismo in stile galleria d’arte contemporanea allo spirito più glamour e metropolitano con cromature e vasche in pietra. Oltre alle 7 suite decorate in modo unico, il resort include il Locker Cottage che con un tocco eclettico rivoluziona l’idea  di country house toscana.

Il Dama Dama Restaurant è una visione contemporanea di un elegante rifugio di montagna con una cucina a “km zero” ed usa prodotti del proprio orto biologico e della Maremma Toscana. Il lounge bar, ai piedi di un’ampia e bianca scala a spirale, propone i giocosi pig table  di Marcel Wanders ed un bancone ispirato al laboratorio di uno scienziato.

Il centro benessere Espace propone uno stile sospeso tra il retrò e il contemporaneo, dove le ampie vetrate sulla vegetazione mediterranea, le luci cromo-terapiche e il riflesso delle piscine fanno da cornice ai massaggi e ai trattamenti per il benessere mentale e fisico degli ospiti.

Tra i tanti pezzi speciali di design all'interno del nostro resort, troverete: il tavolo sociale di Vincent Van Duysen e le sedie Cappellini di Marcel Wanders presso il Dama Dama Restaurant; i Pig Table di Marcel Wanders per Moooi e i lampadari di Ron Gilads nel nostro bar; la scrivania di Bertjan Pot e le poltrone "pelose" di Patricia Urquiola nella nostra hall.

In qualsiasi ambiente dell’Argentario Resort Golf & Spa, privato o comune, si potrà apprezzare il progetto contemporaneo e innovativo che ha portato qualcosa di nuovo e alternativo nella rustica e tradizionale Maremma Toscana, sia dal punto di vista architettonico che da quello ecologico.